Skip to main content

Nasce dalla tradizione dello Studio Arata e Associati
e guarda alle nuove sfide dell’avvocato penalista, difensore dei diritti fondamentali e consulente imprescindibile dell’impresa 

Ha le sue radici negli insegnamenti di Francesco Arata: la giustizia come servizio e l’avvocato penalista, nella sua indipendenza e autonomia, a difesa del cittadino. 

Lo Studio opera nel campo del diritto penale di impresa: vanta un’esperienza ultraventennale, maturata nei più rilevanti processi in ambito penale economico.

Svolge la propria attività di assistenza giudiziale e stragiudiziale a favore di persone fisiche ed enti, anche multinazionali, consapevole delle diverse esigenze di ciascuno. 

Si caratterizza per un approccio unico, il cui fine principale è consentire ai propri assistiti di definire la questione penale nel più breve tempo possibile, coniugando elevate competenze tecniche a capacità di problem solving, ascolto ed empatia.

Aiutiamo le persone a riavere il più in fretta possibile la propria vita, sconvolta dal processo penale. 

Partner

Partner

Carlo Tremolada

Laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Milano nel luglio del 1989. Ha conseguito il titolo di Avvocato nel gennaio del 1993, mentre dall’anno 2005 è abilitato al Patrocinio davanti alla Suprema Corte di Cassazione. Ha svolto diversi anni della propria attività professionale presso lo studio dell’Avv. Francesco Arata, partecipando nel gennaio del 2012 alla fondazione dello “Studio Legale Arata & associati”. E’ socio fondatore dello Studio Affirm Penalisti Associati con sede in Milano.
Nel corso della propria attività professionale ha maturato una competenza specialistica nei seguenti settori del diritto penale: reati societari, reati fallimentari, reati contro la pubblica amministrazione, reati colposi connessi a violazione della normativa antinfortunistica, reati finanziari e relativi al mercato borsistico, tutela della proprietà industriale. Ha partecipato ad alcuni dei più rilevanti processi penali celebrati in Italia nell’ultimo ventennio nel campo della criminalità d’impresa.
In tali materie presta anche attività di consulenza in favore di enti e società.
È Presidente della “Libera Associazione Forense”, associazione costituita nel 1997 ed alla quale aderiscono professionisti del mondo del diritto di tutta Italia, e tuttora partecipa all’organizzazione di eventi formativi su tematiche attinenti al diritto penale di impresa nell’ambito del programma di formazione obbligatoria per gli avvocati (Regolamento CNF del 13/10/2007).
Nel dicembre del 2011 è stato nominato membro per il triennio 2012 – 2014 dell’Organismo di Vigilanza ex-art. 6 d. lgs. 231/2001 di società quotata operante nel settore delle energie rinnovabili.
Dal gennaio 2015 al dicembre 2022 è stato membro del Consiglio Distrettuale di Disciplina per il distretto della Corte d’Appello di Milano (Organismo Forense con funzioni disciplinari nei confronti degli avvocati iscritti agli Ordini forensi istituito dalla L. 31/12/2012 n. 247 e nominato a seguito di votazioni ai sensi del Regolamento CNF 31/1/2014 n. 1).
Dall’ottobre 2020 è socio di AIPPI – Associazione Internazionale per la Protezione della Proprietà Intellettuale – Gruppo italiano.

Lingua madre: italiano
Lingua straniera: inglese

Partner

Leonardo Cammarata

Laureato in Giurisprudenza all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano nell’anno 1993, ha conseguito il titolo di Avvocato nell’anno 1997, ed è abilitato al Patrocinio davanti alla Suprema Corte di Cassazione dall’anno 2011. Dopo avere svolto la propria attività professionale presso lo studio dell’Avv. Francesco Arata, nel 2012 ha preso parte alla costituzione dello “Studio Legale Arata e Associati”. È socio fondatore dello Studio Affirm Penalisti Associati con sede in Milano.
Nel corso dell’attività professionale ha maturato una competenza specialistica in materia di reati societari e fallimentari, reati ambientali, reati colposi connessi a violazione della normativa antinfortunistica e di responsabilità amministrativa da reato delle persone giuridiche ai sensi del d.lgs. 231/2001; nel coso della proprio percorso professionale ha inoltre preso parte in alkcun i rilevanti processi sportivi (cd “processo Calciopoli” nel 2006 e il procedimento relativo alle scommesse illecite nei campionati di calcio di seria A e B del 2012).
Attualmente riveste la carica di Presidente dell’Organismo di Vigilanza ex. D.lgs. 231/2001 in seno alla società Bosch Rexroth S.p.A. e di membro dell’Organismo di Vigilanza in seno a numerose altre società di capitale
Collabora con diverse riviste specializzate attraverso la pubblicazione di articoli in materia di diritto penale di impresa

Lingua madre: italiano
Lingua straniera: inglese

Partner

Claudio Schiaffino

Ha conseguito nell’anno 2000 la laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano (voto 110/110), ed ha conseguito il titolo di avvocato nell’anno 2003. Ha svolto la propria attività professionale per diversi anni presso lo studio dell’Avv. Francesco Arata, e nel 2012 ha partecipato alla costituzione dello “Studio Legale Arata e Associati. È socio fondatore dello Studio Affirm Penalisti Associati con sede in Milano.
Nel corso dell’attività professionale ha maturato specifica competenza nei seguenti settori del diritto penale: reati contro la persona ed il patrimonio, reati contro la pubblica amministrazione, reati societari, reati fallimentari, reati tributari, reati in materia di mercati finanziari, reati ambientali ed urbanistici, reati connessi a violazioni della normativa antinfortunistica e per la prevenzione delle malattie professionali e in materia di responsabilità professionale medica. Ha partecipato nell’ultimo decennio ad alcuni tra i più rilevanti processi in materia di criminalità d’impresa.

Lingua madre: italiano
Lingua straniera: inglese

Partner

Alex Ingrassia

Laureato con pieni voti e lode nel 2008 presso l’Università degli Studi di Milano, nel 2014 ha conseguito il dottorato di ricerca in diritto penale italiano, internazionale e comparato nella medesima Università.
Dal 2015 al 2022 è stato Professore a contratto di diritto penale presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dell’Università degli Studi di Milano ed è docente di diritto penale-tributario presso lo stesso Ateneo.
Nel 2020 ha conseguito l’abilitazione scientifica nazionale alle funzioni di Professore di diritto penale.
È avvocato del Foro di Milano, riconosciuto quale specialista in diritto penale dal Consiglio Nazionale Forense. Prima di diventare partner di Affirm, dopo aver maturato un’esperienza decennale in un primario studio milanese, ha fondato il proprio Studio nel 2018.
Dal 2024 è iscritto all'Albo Speciale Cassazionisti e Giurisdizioni Superiori.
Assiste società, amministratori, sindaci, imprenditori, professionisti e artisti coinvolti in processi di criminalità dell’economia e, in particolare, accusati di reati tributari, doganali e dell’insolvenza dell’impresa.
Ha sviluppato una importante expertise nell’assistenza di collezionisti, case d’asta e galleristi nell’individuazione di possibili rischi penali correlati all’acquisto, all’esportazione o all’importazione di opere d’arte e nella loro difesa nei giudizi penali.
È stato chiamato come relatore su temi di diritto penale in master, corsi di perfezionamento, di dottorato e convegni organizzati dalla Scuola Superiore della Magistratura, da Università, Ordini professionali e Associazioni di categoria.
È autore di numerose pubblicazioni, tra cui due monografie, la prima in materia di diritto penale tributario, la seconda sulla relazione tra rischio di impresa e rischio penale.

Lingua madre: italiano
Lingua straniera: inglese

Claudio Schiaffino esperto alla High Court di LondraNews
04/06/2024

Claudio Schiaffino esperto alla High Court di Londra

Rivelazione di segreto professionale e accesso abusivo a sistema informatico: la disciplina penale italiana si confronta con il diritto inglese in una interessante pronuncia della High Court londinese. Claudio Schiaffino…
29/05/2024 in News

Alex Ingrassia nel libro «Fisco responsabilità, sanzioni. Una prospettiva multidisciplinare: accelerazione o disruption?» di Gaetano Ragucci.

Alex Ingrassia è co-autore del libro «Fisco responsabilità, sanzioni. Una prospettiva multidisciplinare: accelerazione o disruption?» curato dal Prof. Gaetano Ragucci. Il volume raccoglie alcuni degli interventi al terzo Convegno annuale…
LEGGI TUTTO
29/05/2024 in Diritto penale Tributario, Eventi

La lezione di Alex Ingrassia al Corso di Perfezionamento in diritto penale «Giorgio Marinucci»

Venerdì 31 maggio, Alex Ingrassia è relatore al Corso di Perfezionamento e specializzazione in diritto penale «Giorgio Marinucci» (IX Edizione). Il corso è coordinato dal Prof. Fabio Basile e organizzato…
LEGGI TUTTO
27/05/2024 in Eventi, News

Alex Ingrassia relatore alla presentazione del libro di Giuseppe Di Vetta

Martedì 28 maggio, Alex Ingrassia partecipa come relatore alla presentazione del libro “Il nuovo volto del diritto penale fallimentare”, curato da Giuseppe di Vetta, ricercatore presso la Scuola Sant’Anna di Pisa.…
LEGGI TUTTO
21/05/2024 in Diritto Penale ambientale, Diritto penale Finanziario, Diritto Penale IP, Diritto penale Tributario, News, Premi e riconoscimenti

Affìrm nella ricerca «Studio legale dell’anno» di Statista e Sole 24 Ore

A meno di un anno dalla costituzione della nuova formazione, lo Studio legale Affìrm Penalisti Associati è stato indicato tra gli «Studi legali dell’anno 2024» nel settore Penale dall'istituto di…
LEGGI TUTTO

All rights reserved Affirm.